“Morire Bebiendo”, testo e traduzione dello storico brano di Teodoro Reyes

Tra i brani più seguiti di questo artista che ha partecipato all’ultimo album di Romeo. Il significato di Morire Bebiendo

teodoro reyes

Era il 1995 quando tra i brani dell’album “Sentimiento” usciva anche il singolo “Morire bebiendo“. Dopo averlo apprezzato nel duetto con Romeo Santos in “Ileso” andiamo a scoprire un evergreen di Teodoro Reyes. 22 milioni di visualizzazioni su Youtube per una delle bachate dominicane più apprezzate del passsato.

Nel brano c’è la sofferenza per una donna che lo sta facendo “morire poco a poco”. Un’angoscia che non lo porta a vivere bene, un amore malato che lo ha come “inchiodato al petto” e senza di lei la sua anima si sente persa. Pertanto rivolgendosi a un amico gli dice di lasciarlo stare e di lasciarlo affogare nell’alcol. “Non voglio lacrime sulla mia tomba perchè chi muore per quello che desidera deve conoscere il paradiso”.

TESTO DI MORIRE BEBIENDO – TEODORO REYES

[Intro]
¡Oye, se soltó Teodoro!

[Verso 1]
Me duele el alma, por esa ingrata está sufriendo mi corazonsito
Esa malvada es la culpable que estoy muriendo poquito a poquito
Está sangrando mi pobre alma de ver mi mami con ese otro tipo
Por un papel que hizo con él es que mi mami no me da besitos

[Coro]
No me conozco, yo no sé quien soy
Con esta angustia no podre vivir
Con la agonía que hay en mi interior
Estoy tan loco que no se de mi

Es que su amor se ha clavado en mi pecho
Y cada día sangra más mi herida
Que ni yo mismo muchas veces que quiero
Porque sin ella mi alma esta perdida

[Verso 2]
No me molesten, dejen que beba
A ver si un día de un jumo me muero
Que nadie llore y en ves de flores
Lleven me romo para el cementerio

No quiero llantos sobre mi tumba
Cerveza y romo es lo que quiero
Porque el que muere por lo que quiere
Debe la muerte saberle a cielo

[Coro]
No me conozco, yo no sé quien soy
Con esta angustia no podre vivir
Con la agonía que hay en mi interior
Estoy tan loco que no se de mi

Es que su amor se ha clavado en mi pecho
Y cada día sangra más mi herida
Que ni yo mismo muchas veces que quiero
Porque sin ella mi alma esta perdida

[Puente]
¡Moreno, aquí no se puede gritar, pero
¡Ay, ay, ay!

[Verso 2]
No quiero llantos sobre mi tumba
Cerveza y romo es lo que quiero
Porque el que muere por lo que quiere
Debe la muerte saberle a cielo

[Coro]
No me conozco, yo no sé quien soy
Con esta angustia no podre vivir
Con la agonía que hay en mi interior
Estoy tan loco que no se de mi

Es que su amor se ha clavado en mi pecho
Y cada día sangra más mi herida
Que ni yo mismo muchas veces que quiero
Porque sin ella mi alma esta perdida

[Outro]
Lalai la lai la lalai la lai la lalai lalailalailalalailala
Lalai la lai la lalai la lai la lalai

TRADUZIONE DI MORIRE BEBIENDO – TEODORO REYES

[Invio]
Ehi, Theodore si è liberato!

[Verso 1]
La mia anima fa male, perché quel ingrato il mio cuoricino soffre
Quella malvagia è la colpa che sto morendo a poco a poco
La mia povera anima sta sanguinando dal vedere la mia mamma con quell’altro ragazzo
È a causa di un ruolo che ha svolto con lui che la mia mamma non mi bacia

[Chorus]
Non mi conosco, non so chi sono
Con questa angoscia non sarò in grado di vivere
Con l’agonia dentro di me
Sono così pazzo che non so di me stesso

È che il suo amore mi ha inchiodato al petto
E ogni giorno la mia ferita sanguina di più
Che non voglio molte volte da solo
Perché senza di lei la mia anima è persa

[Verso 2]
Non disturbarmi, lasciami bere
Vediamo se un giorno di un jumo muoio
Non lasciare che nessuno pianga e non i fiori
Portami senza mezzi termini al cimitero

Non voglio lacrime sulla mia tomba
La birra e il contundente è ciò che voglio
Perché chi muore per quello che vuole
La morte deve conoscere il paradiso

[Chorus]
Non mi conosco, non so chi sono
Con questa angoscia non sarò in grado di vivere
Con l’agonia dentro di me
Sono così pazzo che non so di me stesso

È che il suo amore mi ha inchiodato al petto
E ogni giorno la mia ferita sanguina di più
Che non voglio molte volte da solo
Perché senza di lei la mia anima è persa

[Bridge]
Moreno, non puoi urlare qui, ma
Sì, sì, sì!

[Verso 2]
Non voglio lacrime sulla mia tomba
La birra e il contundente è ciò che voglio
Perché chi muore per quello che vuole
La morte deve conoscere il paradiso

[Chorus]
Non mi conosco, non so chi sono
Con questa angoscia non sarò in grado di vivere
Con l’agonia dentro di me
Sono così pazzo che non so di me stesso

È che il suo amore mi ha inchiodato al petto
E ogni giorno la mia ferita sanguina di più
Che non voglio molte volte da solo
Perché senza di lei la mia anima è persa

[Outro]
Lalai La Lai Lalai La Lai La Lalai Lalailalailalalailalala
Lalai La Lai Lalai La Lai La Lalai