Con ese hola, fuori il nuovo singolo di Daniel Santacruz

Lo scorso 28 maggio Daniel Santacruz di ha fatto conoscere un nuovo brano. Tra i più attivi tra i cantanti bachata in questo periodo di pandemia ricordiamo si è reso protagonista in “Mi estrellita de algodón” con la figlia Penélope e nel duetto con Srta. Dayana in “Solo en Mis Sueños“. In questo caso invece di “Con ese hola” che fa parte del nuovo album “Larimar”. Il brano parla di una storia d’amore iniziata da un semplice “Ciao”. Una persona che lo ha stregato e ringrazia il cielo per quanto è successo, per il primo bacio e per questa donna dei sogni che è arrivata. Di seguito il testo e la traduzione in Italiano.

Con ese hola - Daniel Santacruz

TESTO DI CON ESE HOLA – DANIEL SANTACRUZ

Todo empezó con ese “Hola”
Que me bateó como una ola.

Me enredaste en ese pelo ensortijado
Y me quedé bien amarrado.

Así entre risas y momentos
Nos va pasando el tiempo,
Hoy le doy gracias al cielo
Por haberme regalado
A la mujer de mis sueños.

Siempre es como el primer beso,
Solo digo lo que siento.
Si mil años han pasado
No me he dado cuenta,
yo solo sé que más te quiero.

Si hay otra vida búscame y dime “Hola” yo te espero.

Me bastó con ese “Hola”
Y todavía el recuerdo mola.
Nos pasamos toda la noche bailando,
¡Qué fuerte nos abrazamos!

Y así entre risas y momentos
Sigue pasando el tiempo,
Hoy le doy gracias al cielo
Por haberme regalado
A la mujer de mis sueños.

Siempre es como el primer beso,
Solo digo lo que siento.
Si mil años han pasado
No me he dado cuenta,
yo solo sé que más te quiero.

Si hay otra vida búscame y dime “Hola” yo te espero.

Siempre es como el primer beso,
Solo digo lo que siento.
Si mil años han pasado
No me he dado cuenta,
yo solo sé que más te quiero.

Si hay otra vida búscame y dime “Hola” yo te espero.

TRADUZIONE DI CON ESE HOLA – DANIEL SANTACRUZ

Tutto è iniziato con quel “Ciao”
Mi ha colpito come un’onda.

Mi hai aggrovigliato in quei capelli ricci
E io ero ben legato.

Quindi tra risate e momenti
Il tempo passa,
Oggi ringrazio il cielo
Per avermi dato
Alla donna dei miei sogni.

È sempre come il primo bacio,
Dico solo quello che sento.
Se sono passati mille anni
Non ho notato,
So solo che ti amo di più.

Se c’è un’altra vita, trovami e dì “Ciao”, ti aspetterò.

Quel “ciao” mi è bastato
E il ricordo oscilla ancora.
Abbiamo passato tutta la notte a ballare,
Quanto siamo forti!

E così tra risate e momenti
Il tempo va avanti
Oggi ringrazio il cielo
Per avermi dato
Alla donna dei miei sogni.

È sempre come il primo bacio,
Dico solo quello che sento.
Se sono passati mille anni
Non ho notato,
So solo che ti amo di più.

Se c’è un’altra vita, trovami e dì “Ciao”, ti aspetterò.

È sempre come il primo bacio,
Dico solo quello che sento.
Se sono passati mille anni
Non ho notato,
So solo che ti amo di più.

Se c’è un’altra vita, trovami e dì “Ciao”, ti aspetterò.