Tsunami, cover bachata di Rivera e Lozano del brano di Maluma

0

tsunami

Disponibile l’interpretazione del celebre motivo di Maluma, De La Ghetto e Arcangel che abbina l’energia sensuale in chiave bachata

Vinny Rivera e DerekVinci (The Cøde Breaker) collaborano con Tony Lozano dalla Spagna per lavorare alla loro ultima coverTsunami”. La loro interpretazione di un disco di Maluma, De La Ghetto e Arcangel è stato un compito interessante nel modo in cui sono stati in grado di abbinare l’energia sensuale della canzone e riprodurla in Bachata che farà apprezzare questa versione ai suoi fan. È una canzone fluida che invita gli ascoltatori ad apprezzare il contrasto di stile e le performance vocali che questi due artisti sensuali portano sul tavolo che vedrà ballerini di tutto il mondo realizzare video coreografici per gli anni a venire.

“Tsunami” è stato prodotto esecutivamente da DerekVinci, uno sforzo collaborativo che ha coinvolto musicisti provenienti da Europa, Stati Uniti e Repubblica Dominicana che si sono riuniti per creare un bellissimo lavoro di musica e arte. Il trio offre collettivamente un’eccellente performance che unisce buona musica con toni vocali angelici e solidi. “Tsunami” è una delle tante canzoni che seguiranno i singoli in programma di Vinny Rivera in uscita.

Vinny Rivera e DerekVinci offrono uno stile distinto in ciò che è Bachata Sensual che il mondo ha abbracciato e accettato mentre fan e ballerini inondano i siti di social media con clip e video con le loro esibizioni appassionate. “Tsunami” ha tutti gli elementi perfetti per mantenere gli ascoltatori in ascolto e i ballerini ballare e presto seguirà altra musica man mano che il loro catalogo di canzoni continua a crescere.

“Tsunami” sarà pubblicato su tutte le piattaforme digitali e fortemente promosso a livello globale tramite annunci sui social media, Dj Pools, Latin Radio e scuole di danza Bachata in tutto il pianeta. Vinny Rivera e DerekVinci sono entusiasti per il futuro della bachata poiché la loro passione per creare musica per le masse farà ballare la comunità della bachata per decenni a venire!