Casablanca – Daniel Santacruz: testo, traduzione e video

La melodia bachata di Santacruz è il raffinato motivo uscito nel 2018. Il suo videoclip girato a Buenos Aires è uscito l’anno dopo

Tra i brani che ci hanno più colpito nel 2018 annoveriamo anche “Casablanca” di Daniel Santacruz. Il cantante lo scorso sabato è stato nuovamente protagonista di un concerto da casa sui suoi canali social. Il videoclip è uscito l’anno successivo ed è stato diretto dal barone Barbas. Girato a Buenos Aires, in Argentina vede la performance di Inés Palombo e Cristian Sancho. Collaborazione speciale di Stephanie Lucero e un gruppo di eccellenti ballerini di Buenos Aires.

“Voglio mettere il mondo in attesa e suona la tua canzone. Sul tuo corpo la mia chitarra e sotto il cielo il nostro amore. Trascorri la notte con bachatas la luna e un colpo di rum. Per alleviare la sensazione e per mettere a tacere questo dolore” sono le parole che introducono il motivo con la sola chitarra che accompagna la calda voce dell’artista di origini dominicane.

Ricordi intramontabili di una notte che resterà nel cuore dei due protagonisti: “Quindi stringimi forte pensa che non c’è domani. Come quella notte abbiamo fatto l’amore a Casablanca”.

casablanca daniel santacruz

TESTO DI CASABLANCA – DANIEL SANTACRUZ

Quiero poner el mundo en pausa
Y darle play a tu canción
Sobre tu cuerpo mi guitarra
Y bajo el cielo nuestro amor
Pasar la noche con bachatas
La luna y un trago de ron
Para aliviar el sentimiento
Para callar este dolor
Que pasa el tiempo bailando
Que con cada paso
Volvemos lo malo que siempre ha sobrado
Ya ves que la vida, son solo momentos
Que vienen y van, que ya no volverán
Cada cual está hecho de mil emociones
Que a veces seguimos buscando razones
Pero de qué sirve
Si siempre volvemos al mismo lugar
Al mismo lugar
Por eso abrázame fuerte
Piensa que ya no hay mañana
Como aquella noche que hicimos el amor
En Casablanca
Que pasa el tiempo bailando
Que con cada paso
Volvemos lo malo que siempre ha sobrado
Ya ves que la vida, son solo momentos
Que vienen y van, que ya no volverán
Cada cual está hecho de mil emociones
Que a veces seguimos buscando razones
Pero de qué sirve
Si siempre volvemos al mismo lugar
Al mismo lugar
Por eso abrázame fuerte
Piensa que ya no hay mañana
Como aquella noche que hicimos el amor
En Casablanca

TRADUZIONE DI CASABLANCA – DANIEL SANTACRUZ</h3

Voglio mettere il mondo in attesa
E suona la tua canzone
Sul tuo corpo la mia chitarra
E sotto il cielo il nostro amore
Trascorri la notte con bachatas
La luna e un colpo di rum
Per alleviare la sensazione
Per mettere a tacere questo dolore
Chi passa il tempo a ballare
Quello ad ogni passo
Restituiamo il male che è sempre stato lasciato
Vedi che la vita è solo momenti
Vanno e vengono, non torneranno
Ognuno è fatto di mille emozioni
Che a volte continuiamo a cercare ragioni
Ma a che serve
Se torniamo sempre nello stesso posto
Nello stesso posto
Quindi stringimi forte
Pensa che non c’è domani
Come quella notte abbiamo fatto l’amore
A Casablanca
Chi passa il tempo a ballare
Quello ad ogni passo
Restituiamo il male che è sempre stato lasciato
Vedi che la vita è solo momenti
Vanno e vengono, non torneranno
Ognuno è fatto di mille emozioni
Che a volte continuiamo a cercare ragioni
Ma a che serve
Se torniamo sempre nello stesso posto
Nello stesso posto
Quindi stringimi forte
Pensa che non c’è domani
Come quella notte abbiamo fatto l’amore
A Casablanca