Chayanne, “Bailando bachata”: il significato del testo

232

Elmer Figueroa Arce, in arte Chayanne è un cantante attore e ballerino portoricano nato a Rio Piedras nel Porto Rico il 28 giugno 1968 ed è uno degli artisti più accreditati e conosciuti di tutta l’America Latina, peraltro vanta più di cinquanta milioni di copie di album venduti nel mondo. Una piccola curiosità. Il suo nome d’arte deriva da una vecchissima serie tv (Cheyenne) che era la preferita di sua madre e il cantante in suo onore ha scelto questo nome.

La sua carriera inizia da giovanissimo e negli anni si è guadagnato diverse nomination ai Grammy Awards grazie ai suoi bellissimi brani che hanno conquistato il successo a livello mondiale. Anche come attore si è destreggiato abbastanza bene, partecipando a diverse serie televisive e a un paio di film. Ma la sua carriera principale è il canto e questo gli ha portato fortuna e successo nel tempo.

Il 26 maggio di quest’anno è stato pubblicato un nuovo successo di Chayanne intitolato Bailando Bachata. Ambientato a Miami negli anni ’70 con una nota protagonista femminile, l’attrice venezuelana Veronica Schneider, la quale interpreta una donna benestante. La vediamo nel video scendere da un’automobile di lusso ed entrare nella sua splendida villa. Si accomoda sul divano per guardare alla tv la sua serie preferita interpretata da Chayanne fino ad accorgersi che l’attore – cantante la osserva dallo schermo; improvvisamente se lo ritrova in cucina e i due iniziano a ballare.

Quanto sono fortunato
Che posso vederti quando mi sveglio ogni giorno
E quando viaggio posso sentire la tua mancanza
Ho nel portafoglio la tua foto
Non so cosa c’è nei tuoi occhi, nelle tue labbra, nella tua pelle
Che questa luna di miele non finisce mai
Siamo il bicchiere e il vino
Io e te stiamo insieme da quando ci siamo conosciuti
Saliamo, scendiamo, piangiamo, ridiamo
E con te, amore mio, tutto ha un sapore migliore per me
Siamo come un falò
Bruciamo la notte ballando la bachata…

In realtà le parole di questo pezzo sono dedicate alla moglie Marilisa; le dichiara il suo amore costante che parte dagli inizi della loro storia. Insieme nel bene e nel male da diversi anni, si amano incondizionatamente e con questo brano, peraltro molto dolce le ricorda che il sentimento che prova per lei non è mai diminuito, semmai nel tempo è aumentato e accanto a lei sente di essere sempre in “luna di miele che non finisce mai”.

Una bellissima dichiarazione d’amore che ogni donna vorrebbe sentire dal proprio compagno di vita. Una musica da ascoltare, da ballare ma che porta al suo interno un valido insegnamento tramite le parole espresse dal cantante.

Non dimentichiamoci mai di esprimere i nostri sentimenti alla persona che amiamo. Non diamo per scontato l’amore. Sapete come si dice…

“L’amore è come un fiore. Va irrorato ogni giorno, altrimenti muore”.

chayanne bailando bachata