SP Polanco feat. Pinto Picasso – Man Overboard: testo e significato

Lo scorso gennaio SP Polanco feat. Pinto Picasso in “Man Overboard“. Il brano ha fatto e fa ancora oggi ballare il popolo dei ballerini di bachata tanto da restare nella top10 dei brani nei primi mesi del 2019 e nelle playlist dei migliori dj. Composto da Pedro Polanco, David Pinto e Israel Palma colpisce per il suo accattivante sound che lascia piacevolmente meravigliati già dal primo ascolto. Non a caso sono diversi i maestri di ballo che hanno scelto questo motivo per stage o spettacoli.

“Quello che conoscevo non sembra più così” apre il brano. Il gusto dei baci è cambiato e questo fa presagire che l’amore sia passato. Il consiglio dato alla compagna è di evitare di ascoltare quello che dicono, che vuole farci solo del mare. “Amami e non aver paura di quello che diranno” in sintesi “non buttare via nel mare tutto quello che di bello abbiamo realizzato”.

TESTO DELLA CANZONE

La que yo conocía
Ya no se le parece
El sabor de tus besos
No me sabe igual
El amor que tenias
Se desaparece
Por la cizaña que mete
Su juego emocional
Pero aquel no te dice
Que ella también quiso
Tener lo que tienes
Eso no lo menciona
Solamente dice lo que le conviene
Sus verdades se tiran
Según requiere el engaño
No hagas caso a lo que digan
Solo nos quiere hacer daño
Todas las piedras se tiran
Tumbar con hecho de vidrio
Apuesto a que duerme solita
Y el reina en su propio delirio
La misma que una vez me pidió que estuviéramos juntos (yeah)
Es la misma que ahora quiere meterse en nuestros asuntos (girl)
No puedes pensar, que es cierto
Eso no es mas que habladuría
Quiéreme y no tengas miedo al que dirán (No)
No tires todo lo que hemos logrado por la borda (…)
Esa vaina en realidad es un atraso
Si tu y yo estamos claro’ (…)

Fonte: Musixmatch