“Te perdi”, la bachata di Chantel: il significato del testo

66

Chantel Veronica Collado nasce a Toronto (Canada) il 15 Dicembre 1997 e fin dalla tenera età di 9 anni dimostrò immediatamente di avere un talento naturale per il canto. Nel tempo, con tanta perseveranza e determinazione decise che la bachata era ciò che desiderava esprimere con la sua bellissima voce. Con il suo talento è arrivata a collaborare con artisti importanti che ne hanno confermato il successo tutt’ora attuale.

Recentemente abbiamo potuto ascoltare il suo nuovo brano Te Perdi, che esprime appieno il pensiero dell’artista.

Ti ho perso
Come ti ho perso
Eri tutto. La cosa più grande
E ti ho perso.
Il più buono e il più carino
Così perfetto per me.
Ti ho perso
Non ti ho conosciuto
Non ho imparato a guardare,
a riconoscere in me
che potrei sognare di amarti
amarti ed essere felice.
E così te ne sei andato senza un addio
e ora capisco che sono sola.
Amore mio
Bello da amare
Quanti amori nella tua vita troverai?
Amore mio
Bello da amare
Io ti prometto che sempre ti amerò
Ti amerò.
Ti ho perso
Oggi sono senza te
E per questo il mondo
È così buio per me.
Muoiono le notti, passano i giorni
Ma tu non sei qui.
E così te ne sei andato senza un addio
E ora capisco che sono sola.
Amore mio
Bello da amare
Quanti amori nella tua vita troverai?
Amore mio
Bello da amare
Io ti prometto che sempre ti amerò
Ti amerò.

Un brano struggente dove si coglie la sofferenza per la fine improvvisa di un grande amore. Delusione, disperazione e lacrime per questa ragazza che non riesce a superare il dolore di questa perdita. Una canzone molto sentita di questa ragazza dalla voce angelica. Un successo annunciato direi. E sicuramente la sua voce sfornerà ancora tantissime altre nel corso del tempo. Per chi non la conosce, ascoltatela nel videoclip. Sono sicura che vi stupirà!

te perdi chantel